Nasce il Climate Science Information Center: l’hub di Facebook per la salvaguardia del pianeta!

Ogni giorno sentiamo parlare di inquinamento e di quanto sia nocivo per l’ambiente e per ogni essere vivente, ridurre i consumi è una priorità fondamentale per salvaguardare il nostro pianeta e tutti siamo chiamati a contribuire…ora anche il social network più famoso del mondo ha deciso di scendere in campo!
La scelta di Facebook di inserire questo hub nella sua piattaforma è una presa di posizione verso il green ed un impegno concreto nella lotta per proteggere l’ambiente.
Attraverso il Climate Science Information Center, Facebook, si pone l’obiettivo di informare e sensibilizzare la sua vastissima audience alla tematica suggerendo azioni che possono contribuire concretamente a combattere il riscaldamento globale.

 

Scopriamo il CSIC nel dettaglio:

 

 

Il CSIC (Climate Science Information Center) è un hub, al momento disponibile ufficialmente negli USA, in Germania, Francia e Inghilterra, ma già accessibile a tutti. Qui vengono raccolte news e informazioni sulle tematiche legate alla salvaguardia del nostro pianeta, l’impatto dell’attività umana sull’ambiente, il surriscaldamento globale e più in generale gli effetti disastrosi del cambiamento climatico.
Per ora il CSIC è disponibile in lingua inglese, francese e tedesca ma da dicembre 2020 verrà introdotto in tutte lingue e in tutto il mondo, con contenuti personalizzati in base all’area geografica di provenienza degli utenti. Per evitare la circolazione delle fake news, tema già spinoso per il social network, le informazioni presenti nel CSIC sono controllate e verificate e provengono solo dalle più affidabili fonti in materia: l’Enviroment Programme e il NOAA.
Oltre ad informare sulla tematica questo hub ti suggerisce delle azioni che puoi compiere per contribuire a ridurre l’inquinamento lanciando diverse challenge per creare engagement e sensibilizzare gli utenti alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

 

 

Un esempio è la #OurPlanetChallenge che invita gli utenti a condividere una foto o un video del proprio luogo preferito, che vorrebbero proteggere dal cambiamento climatico con l’hashtag #OurPlanetChallenge.
Ogni volta che 100 mila persone accettano la sfida condividendo il proprio post Facebook donerà 100 mila euro alla Arbor Day Foundation, la più famosa associazione no profit dedicata alla riforestazione e piantagione di alberi. La challenge al momento è stata accettata da 113.776 persone in meno di una settimana!

 

Last but not least Facebook si impegna ad azzerare le emissioni derivanti dalla propria attività e prevede di farlo entro il 2030!
Cosa pensate di queste novità? Riuscirà Facebook a raggiungere questo obiettivo?

Commenti



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi